Posts Tagged art.36

Le Buone Letture: QUELLO CHE E’ POSSIBILE NELLE ALTRE REGIONI, PERCHE’ NON DEVE ESSERLO IN SICILIA?

Di: Michele Cimino pubblicato su www.grande-sud.it Con cadenza disarmante assistiamo nel tempo a ripetitive dichiarazioni di politici siciliani che invocano l’esistenza dello statuto della Regione Siciliana quale formidabile opportunità e grande risorsa per risolvere le annose problematiche di cui è affetta la Sicilia che nei cinquantanni della sua storia non è riuscita ad assicurare al popolo siciliano un futuro sereno per le sue generazioni. Tale dichiarazioni assumono part

16 Commenti Leggi tutto




4 Commenti Leggi tutto




Grande Sud-Cimino:”Protesta sacrosanta ma non bloccare la Sicilia.”

Palermo 10 Gennaio 2010- I trasportatori siciliani hanno sposato la protesta di Trasportounito che raggruppa altre sigle a livello nazionale e da lunedì qui in Sicilia, è iniziata una settimana di stop al trasporto dell'ortofrutta e blocchi stradali che ostacoleranno il traffico nei punti di accesso alle grandi città. Condivido le difficoltà dei trasportatori siciliani per il nuovo codice della strada che impone di viaggiare per non più di nove ore, che diventano 18 ( cosi un trasp

2 Commenti Leggi tutto




Intervista di Antonella Sferrazza Editing di Davide Vallone La modifica dell’articolo 36 dello Statuto. I rapporti di Grande Sud con il governo Monti. Le alleanze per le amministrative di Palermo. Questi alcuni dei temi della video-intervista di Blog Sicilia a Michele Cimino, deputato del movimento capitanato da Gianfranco Miccichè. “Stiamo lavorando per individuare un nostro candidato. Se il Pdl o il Terzo Polo dovessero appoggiare la nostra scelta politica bene. Impossibile una

1 Comment0 Leggi tutto




6 Commenti Leggi tutto




Sul documento approvato l'altra sera in Commissione Bilancio dell'Assemblea Regionale Siciliana il giudizio che mi sento di esprimere è un giudizio sicuramente negativo.  Già  in Commissione avevo contestato "l'operazione" sui fondi FAS e fortunatamente l' emendamento dell'assessore Armao che serviva a costituire un fondo unico con i Fas, per  riequilibrare i conti, ma che avrebbe avuto come conseguenza di  "impallare" il sistema degli investimenti programmati per settennio 2007/20

3 Commenti Leggi tutto




« Articoli Vecchi