sicilia_agrigento_psi

“Arrivano i primi sondaggi veri e appare chiaro che le liste che supereranno il 5% saranno solo sei. Tra queste c’è Sicilia Futura-Psi, di cui abbiamo presentato oggi il simbolo a Palazzo dei Normanni. Ho scelto di candidarmi con Sicilia Futura perché credo nel progetto politico attorno a Fabrizio Micari. Con Sicilia Futura si fanno avanti i veri riformisti che nel prossimo futuro rafforzeranno anche la coalizione di centrosinistra che dopo la Sicilia si candida a governare il Paese”. Lo afferma Michele Cimino, portavoce di Sicilia Futura e deputato all’ Assemblea regionale siciliana.

Condividi con:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Yahoo! Buzz
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo

Nessun Commento








michele-cimino-535x300“Il caos delle regionarie che ha investito i Cinquestelle, addirittura con un provvedimento del Tribunale, per la scelta del candidato alla presidenza della regione Sicilia, dimostra il deficit di democrazia del movimento di Grillo e Casaleggio. Non sono nuovi i casi di epurazioni tra i Cinquestelle e gli anatemi contro chi non si sottopone all’assolutismo di chi agisce nel Movimento non da politico ma da amministratore unico. In Sicilia i cittadini hanno ora la possibilità di sanzionare questo pessimo modo di fare politica basato sull’incapacità amministrativa e sulla improvvisazione. Solo scegliendo Fabrizio Micari come presidente si apre la Sicilia al futuro, alla competenza ed alla buona amministrazione”. Lo afferma Michele Cimino, portavoce di Sicilia Futura e deputato all’Assemblea regionale siciliana.

Condividi con:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Yahoo! Buzz
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo

Nessun Commento








Cimino_Micari

“Il Polo universitario di Agrigento va potenziato. Ho avuto un confronto ieri con il rettore di Palermo Fabrizio Micari, che è anche candidato alla presidenza della regione, il quale mi ha manifestato l’intenzione di rilanciare questo importante residio accademico. Sono certo che sia dall’Università di Palermo che dal prossimo governo regionale arriveranno atti consequenziali per far aumentare i corsi nel polo agrigentino ed incentivare le iscrizioni. Del resto il nuovo quadro normativo regionale dà anche nuovi parametri per assegnare con certezza le risorse utili al rilancio dell’ateneo agrigentino”. Lo afferma Michele Cimino, portavoce e deputato regionale di Sicilia Futura.

Condividi con:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Yahoo! Buzz
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo

Nessun Commento








articolo,dagostino

dagostino

Condividi con:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Yahoo! Buzz
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo

Nessun Commento








sciascia

Condividi con:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Yahoo! Buzz
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo

Nessun Commento








michele-cimino-535x300‘Sosteniamo proposta Orlando, candidato di qualita’ e grande competenza’ Palermo, 26 ago. (AdnKronos) – “Conosco Micari da tanto tempo e sono certo che con lui partirà la rivincita siciliana. Sicilia Futura che da qualche anno coltivava l’idea di potere esprimere per la Presidenza della Regione la candidatura politica di Davide Faraone ha condiviso con Renzi e con lo stesso Faraone la necessità di aderire alla proposta di Leoluca Orlando che individua nel rettore dell’Università di Palermo il candidato laico più idoneo per le sue qualità a marcare una netta discontinuità con il passato”. Lo dice Michele Cimino, portavoce di Sicilia Futura e deputato all’Assemblea regionale siciliana, a proposito della candidatura del rettore di Palermo, Fabrizio Micari, a governatore della Sicilia alle regionali d’autunno, sponsorizzata dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, e su cui sembrano convergere nelle ultime ore democratici, centristi, alfaniani. A Micari Sicilia Futura riconosce “competenza, capacità progettuale e operativa e grande spirito di servizio, indispensabili per intraprendere un’opera di profonda bonifica anche delle strutture burocratiche regionali – conclude Cimino -, sì da potere realizzare le migliori condizioni per lo sviluppo di tutte quelle attività produttive pubbliche e private atte a rilanciare l’economia isolana e a creare nuovi spazi per l’occupazione, in special modo giovanile”

Condividi con:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Yahoo! Buzz
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo

Nessun Commento





« Articoli Vecchi   Articoli Nuovi »