SECESSIONE: “QUELL’ASSORDANTE SILENZIO”. SILVIO CARACAPPA SCRIVE UNA LETTERA AL CORRIERE DI SCIACCA

Pubblichiamo la lettera inviata al “Corriere di Sciacca” dal consigliere comunale di Forza del Sud, Silvio Caracappa.  Si riferisce al servizio della stessa testata sull’assordante silenzio dei ministri e deputati siciliani della maggioranza in riferimento al discorso di Bossi.

StaffCiminoBlog

“Egregio Direttore,

dopo aver letto il suo servizio, ove si rimprovera il silenzio assordante da parte dei deputati siciliani che sono rimasti ammutoliti rispetto alla posizione della Lega rappresentata presso la manifestazione di Pontida, mi preme rappresentare un elogio senza se e senza ma alla vostra realtà giornalistica. Purtroppo giorno dopo giorno assistiamo oramai a ripetute prese di posizione pesanti e quasi razziste da parte dei rappresentanti del popolo con la maglietta verde e le numerose forze siciliane che ci rappresentano a Roma non fanno altro che subire passivamente questa condizione senza spendere parola alcuna.

Il comizio di domenica mi preoccupa oltremodo, non tanto per i toni accesi, o per le urla quasi da stadio contro Roma ed il Mezzogiorno, ma soprattutto per quella richiesta di secessione che è quasi una dichiarazione di guerra oltrechè una beffa per tutte quelle famiglie che negli anni hanno creduto all’unità d’Italia e per questa hanno subito delle gravissime perdite umane ed affettive. Questi modi di fare politica non ci appartengono e non ci apparterranno mai, il popolo del sud crede nell’Italia unita così come crede che una nuova spinta economica deve esserci al nord , al centro ed a finire al sud.

Mi chiedo come Bossi possa parlare di un popolo leghista arrabbiato quando il popolo del Sud è in condizioni alquanto disperate!!! Quale rappresentante di Forza del Sud auspico che gli uomini del PDL , soprattutto quelli vicini alle realtà del mezzogiorno, siano più attenti alla questione che in questi giorni sta lanciando la Lega Nord, e che nel proseguio ci sia un atteggiamento diverso, propositivo ma anche di contrasto, senza lasciarsi intimorire da certa paura del ricatto o da un venir meno dei numeri per proseguire l’azione di governo. Infine sono certo che la gente del Sud non si farà intimorire da certe affermazioni leghiste e seppur con propositi diversi saremo pronti più che mai a difendere i nostri comprensori e le nostre bellezze che rappresentano una fetta meravigliosa d’Italia”.

Silvio Caracappa

Condividi con:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Yahoo! Buzz
  • Google Buzz
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Segnalo

Tags: , , , ,

Categoria: Politica

Commento




ATTENZIONE !! Lunghezza massima 1000 Caratteri